Obesità: un aumento di 10 volte negli ultimi 40 anni

Negli ultimi 40 anni il numero di bambini ed adolescenti obesi è aumentato di circa 10 volte nel mondo.

Obesità nel mondo un aumento di 10 volte negli ultimi 40 anni

È quello che emerge da uno studio importante fatto dall’Imperial College di Londra e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La ricerca, pubblicata da Lancet in occasione della trascorsa Giornata Mondiale dell’Obesità, riporta i trend di body mass index (BMI) negli ultimi 40 anni.

Sono stati analizzati 2416 lavori precedenti. Che hanno coinvolto una popolazione di quasi 130 milioni di bambini, adolescenti ed adulti.

I dati su bambini e adolescenti – tra i 5 e i 19 anni – sono particolarmente interessanti.

Dal 1975 ad oggi la percentuale di bambini e ragazzi obesi è aumentata dallo 0,9% al 7,8%, quella di bambine e ragazze dallo 0,7% al 5,6%.

L’aumento del BMI si è assestato nella maggior parte dei Paesi ricchi, compresa l’Italia.

La ricerca:

L’obesità ha delle gravi conseguenze sulla salute dei bambini, degli adolescenti. Anche perché nella maggior parte dei casi saranno adulti obesi.

Leggi come prevenirla e combatterla:

Obesità e sovrappeso: tutto quello che si deve sapere


Quando valutiamo la crescita dei nostri figli poniamo attenzione più all’eccesso di peso che non alla carenza di peso.

Facciamo lo stesso per noi.

Ricordandoci che una adeguata dieta alimentare e attività fisica sono le base per una vita salutare.


 clicchi sulle frasi sottolineate si apre un link.

Se clicchi sulle frasi sottolineate si apre un link

Lascia commenti ed idee sul post